Milf di Milano tradisce il marito nei siti di incontri. Racconto erotico reale (1p)


Prima foto Donna di Milano in Lombardia

Incontri Donne a Milano e Lombardia: Confessioni erotiche di Federica. Ho tradito mio marito nei siti di incontri ed ho scoperto di essere ninfomane, non riesco più a fermarmi.. (prima parte)

Mi chiamo Federica, abito a Milano ma non sono della Lombardia, le mie origini sono Napoletane e faccio su e giù dal nord al sud Italia, in continuazione, sono sempre con il culo in macchina anche per questioni di lavoro. Gestisco i miei affari visitando clienti un po’ dappertutto, ho una ditta operante nel settore della pubblicità ed anche se ho quattro rappresentanti voglio gestire di persona clienti ed affari più importanti. Sono sposata da 11 anni oramai, devo dire che a parte i primi tempi con mio marito non c’è mai stata una grande intesa sessuale, lui è milanese per davvero, piuttosto freddo e non si avvicina minimamente al mio temperamento focoso di femmina napoletana, a dire la verità non so neppure perché l’ho sposato, suppongo di averlo fatto per il fatto che una volta giunta al nord mi sono sentita spaesata ed avevo urgente bisogno di stabilire legami solidi per sentirmi più protetta, ma sono passati molti anni, oggi sono cambiata e non avendo più bisogno di quel tipo di protezione nel profondo reclamo di nuovo la mia libertà. Per nove lunghi anni non ho mai tradito mio marito nonostante non l’amassi,

Incontri Chat Gratis
Seconda foto Donna di Milano in Lombardia

mi sono immersa nel lavoro e tenevo a bada la mia libido con la masturbazione, mi capitava spesso di ritrovarmi nell’ufficio di un cliente e di eccitarmi, ho clienti davvero affascinanti e dovendoli visitare personalmente mi ritrovavo a parlare di affari con la figa fradicia di umori sessuali, talvolta provavo imbarazzo nell’accomodarmi sulle loro poltrone, per paura di bagnarle con il mio sesso caldo ed umido. Spesso chiedevo di andare in bagno, dove mi masturbavo frettolosamente ficcandomi due dita in bocca e poi nel culo, fino a godere con la sola stimolazione anale, vado pazza per il cazzo nel culo, lo preferisco di gran lungo ad essere scopata in vagina. Questa situazione si è protratta, come dicevo, per circa nove anni trascorsi i quali ho iniziato a giudicarla insostenibile, ma non volevo assolutamente mescolare il lavoro a questioni sentimentali né tanto meno ad incontri di sesso. Non mi andava neppure di mettermi a flirtare con qualche ragazzotto in chissà quale locale notturno. Mi passavano nella mente infinite possibilità di rimorchio ma mi rendevo conto che per un motivo o per l’altro sarebbero state strade

Incontri Chat Gratis
Terza Foto Donna di Milano in Lombardia

impraticabili, o praticabili ma.. a quale prezzo? Non volevo rovinarmi la vita, ma allo stesso tempo una gran voglia di cazzo mi spingeva ad agire, dovevo trovare una soluzione nel più breve tempo possibile, mi sentivo una cagna in calore e capivo che da un momento all’altro avrei potuto farmi scopare anche sull’autobus, che mi guardavo bene dal prendere! Le occhiate dei ragazzi e degli uomini che incontravo o che solo mi passavano accanto sembravano intuire in che stato di costante eccitazione sessuale mi trovassi, e l’imbarazzo che provavo anche se può sembrare strano, contribuiva ad eccitarmi e mi capitava di avere orgasmi multipli semplicemente camminando, il movimento delle mutandine e lo sfregamento delle grandi labbra nella mia figa fradicia erano più che sufficienti a farmi godere. Le gambe mi cedevano dall’eccitazione, spesso faticavo ad arrivare alla macchina che avendo gli interni in pelle, per fortuna, risultava semplice da pulire visto che anche dopo brevi tragitti.. (continua, presto sarà pubblicata la seconda parte, non mancare!)

Incontri Chat Gratis
Seconda Foto Donna di Milano in Lombardia

Incontrala Oggi a Milano e Lombardia

Condividi Questo Annuncio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *