Casalinga napoletana con il vizio del cazzo incontra bull 10 e lode..

Clicca qui ed Incontrala

/ Benvenuta Sabrina! Cosa ne dici di raccontarci quanto ti piace il sesso? /

Ciao a tutti i bei maschioni che frequentano questo sito! Quanto mi piace il sesso? Beh, direi che la cosa non si può quantificare, perché fare l’amore non soltanto mi piace, ma fa parte integrante della mia esistenza, scandisce le mie giornate, ed occupa quasi tutti i miei pensieri. Il sesso per me, è un modo di essere ed una forma di espressione, ed in poche parole, io sono il sesso! Da sempre, sono una femmina dalla libido insaziabile, e soltanto una volta ho fatto l’errore di impantanarmi in un rapporto serio. Ripensandoci, anch’io stento a credere di essere stata fidanzata, e fedele ad un solo uomo per ben tre anni, eppure è successo.

Poi, ho finalmente compreso che stavo buttando alle ortiche la mia vita e la mia femminilità, quindi ho tradito il mio fidanzato molte volte, prima che se ne accorgesse e seppure in lacrime, mi lasciasse. La cosa non mi è dispiaciuta affatto, e se non l’ho lasciato io, è stato soltanto perché volevo provare l’ebbrezza di tradirlo. Non me ne pento affatto, perché ho scoperto che tradire un uomo, aggiunge un po’ di sale ad ogni fugace rapporto, consumato di nascosto e pieno di quel gusto del proibito che fino ad allora, non avevo mai provato. Scherzando con le mie amiche, mi piace ripetere che l’unico motivo valido per fidanzarsi o sposarsi, è il divertimento che si prova nel tradire il proprio fidanzato o marito! Ma scherzi a parte, credo proprio che non ripeterò mai più l’errore di legarmi ad un solo uomo.

Sei una donna che deve rimanere libera! Quali sono le tue perversioni più hot?

Sono di Napoli, una bella milf della Campania con il fuoco nelle vene, e come ogni donna napoletana, di fantasie erotiche che mi girano per la testolina ne ho davvero molte! Avendo delle rendite non ho bisogno di lavorare, e siccome sono senza figli, oltre che ai miei amati cazzi mi dedico a tempo pieno alla casa ed al mio gatto. Sono quel che si dice una casalinga hot, e le mie fantasie erotiche ruotano spesso intorno a questo, nel senso che adoro sentirmi una donna al servizio dello scopamico di turno.

Continuo a fantasticare di cucinare e servire un uomo che tra un boccone e l’altro, mi afferra e costringe a succhiargli il cazzo, oppure di avere a che fare con un bull dominatore, che mi costringe a spolverare la casa in abiti da troia oppure tutta nuda. Sogno anche un vero e proprio padrone feticista, che mi punisca se non ho fatto bene le pulizie. Sono una bella donna matura feticista che trova la propria dimensione erotica nel proprio ambiente domestico, e gode con bei ragazzi e uomini sexy, in grado di realizzare le sue fantasie dimostrando di apprezzarle e godendone a loro volta. Il cazzo mi piace nel culo, perché contribuisce ad instaurare il clima di dominazione che vado cercando, e che mi fa godere come una maiala.

Come devono essere fisicamente, questi tuoi bull dominatori?

Fisicamente mi basta che siano ragazzi e uomini piacenti, non ho particolari pretese riguardo uno specifico tipo di bellezza, e non mi interessa neppure che abbiano il fisico scolpito. Però evito di contattare persone grasse visto che quando scopo mi muovo molto, ed ho bisogno di scopamici atletici, capaci di assecondare i miei movimenti. Ciò che ricerco in uomo, è prima di tutto il fascino perverso che solo un sesso-dipendente come me può avere, e che traspare da ogni suo sguardo, dal suono della sua voce, e persino dall’odore del suo corpo!

Questo mi eccita moltissimo, perché mi fa capire di stare con una persona simile a me, ed in quel caso, non godo soltanto nel farmi ficcare il cazzo nella figa o nel culo, ma anche del piacere del mio partner sessuale che in qualche modo, è come se fossi io stessa! Beh, cosa ne dite della vostra Sabrina? Non attendo altro che i vostri contatti ed inviti in chat, per selezionare maschietti che non pensano che al sesso, come la sottoscritta 😉 .

Clicca qui ed Incontrala

Condividi Questo Annuncio!
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Linkedin
Share On Pinterest

Lascia un commento