Splendida donna cougar di Torino cerca flirt sessuali con uomini veri..

Clicca qui ed Incontrala

/ Sei favolosa Pamela! Cosa intendi esattamente per veri uomini? /

Volete conoscere la mia personale definizione di un vero uomo? Prima di tutto, è tutto il contrario di quello che credono la maggioranza degli uomini stessi. Ma questa non è una novità, perché la maggior parte dei maschietti ha una visione totalmente falsata di ciò che piace a noi donne, e la maggior parte di loro, continua a comportarsi nel modo sbagliato, accumulando fallimenti. Intendiamoci, veri uomini non si diventa leggendo manuali di seduzione nei siti sparsi per la rete, ma lo si nasce, anche se in seguito, non è sbagliato affinare le proprio arti di seduzione.

L’importante, è che un maschio sia degno di essere definito tale, per quello che è, e non per quello che cerca di apparire! Adoro gli uomini virili, ma spontanei, che non hanno bisogno di pianificare cosa fare, come parlare, ed in che modo scoparsi una donna. Il vero uomo si lascia andare, seguendo un flusso che appartiene al suo essere di maschio, e conquista le donne senza bisogno di studiare e con estrema facilità. Chiaramente, dopo avermi fatto bagnare la figa, e conquistata con lo sguardo, le parole ed il modo di fare, un vero uomo dovrà essere in grado di soddisfarmi sessualmente, e posso assicurarvi, che non è cosa da tutti!

In effetti, essere veri uomini per come lo intendi tu, non è così semplice! Hai già trovato qualcuno che ti ha soddisfatto?

Avete proprio ragione! In effetti, non è semplice per nulla, però, devo dire che grazie a siti d’incontri come questo, mi capita oramai abbastanza spesso di avere flirt sessuali con maschietti da 10 e lode. Prima di iniziare a frequentare siti di dating, era davvero molto difficile rimorchiare il tipo giusto, perché di fatto, non era possibile fare le valutazioni che oggi, è possibile fare online. Oramai, prima di uscire con un uomo posso iniziare a conoscerlo virtualmente, fin nei minimi particolari. Persino scoparci prima in webcam, per guardargli il cazzo e capire se è in grado di maneggiarlo, o crede ancora che debba essere utilizzato come una clava o la punta di un martello pneumatico!

Ultima cosa, riguardo le inflessioni dialettali, che mi piacciono molto ma non devono essere troppo marcate. Sono di Torino, ed anche l’eccessiva inflessione piemontese mi da un po’ fastidio. Per me, la voce ed il modo di parlare di un uomo, non sono un dato secondario! Sono forse un po’ troppo esigente? Beh, se mi sono messa a cercare uomini online tra migliaia di profili, un motivo ci sarà, non credete?

Clicca qui ed Incontrala

Condividi Questo Annuncio!
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Linkedin
Share On Pinterest

Lascia un commento

Show Buttons
Share On Facebook
Share On Twitter
Share On Linkedin
Share On Pinterest
Hide Buttons